Tag: regolazione vele
Post Image
METTERE A SEGNO LE VELE: LA RANDA (Parte 7)

La randa influisce notevolmente sul bilanciamento della barca quindi va regolata in modo che il timone resti bilanciato e non diventi troppo  “duro”. Se si accentua lo sbandamento la barca diventa troppo orziera e il timoniere dovrà contrastare questa tendenza portando il timone alla poggia. E’ utile ricordare che quando il timone ruota eccessivamente rispetto […]

Post Image
METTERE A SEGNO LE VELE (2)

Nel numero di Ottobre abbiamo visto come, con qualche semplice accorgimento, si possa ottenere rapidamente da randa e vela di prua una spinta soddisfacente. Tuttavia, con ulteriori regolazioni, possiamo incrementare l’efficacia del piano velico, migliorando le prestazioni della barca. Prima di entrare nei particolari è necessaria una premessa che trae origine da una legittima domanda […]

Post Image
LA RITENUTA DEL BOMA

Alla andature portanti, con vento fresco e mare formato, la barca è soggetta a movimenti che possono mettere in difficoltà anche i timonieri più esperti:  il beccheggio, determinato dall’onda che passando sotto la chiglia solleva ed “affonda”, alternativamente, la poppa e la prua. Il rollio, (determinato anch’esso dalle onde), che fa coricare la barca prima […]

Post Image
IL TRASTO DELLA RANDA (2): traverso e andature portanti

Per completare quanto scritto nel numero di Aprile del Giornalino, quando abbiamo analizzato le regolazione del trasto della randa nell’andatura di bolina, consideriamo ora l’andatura al TRAVERSO. Con vento debole o medio, il trasto può essere lasciato in posizione centrale. Se il vento rinforza deve essere spostato sottovento. In questo modo riduciamo lo sbandamento della […]

Post Image
IL TRASTO DELLA RANDA: parte prima, andatura di bolina

La corsa all’eccessiva semplificazione delle manovre correnti ha tra le sue vittime preferite il trasto della randa. Questa importante manovra ha fatto la sua comparsa sulla classe olimpica Star a metà degli anni cinquanta. Si tratta di una rotaia trasversale sulla quale corre il carrello su cui è rinviato il paranco della scotta della randa. […]