Esce il quinto numero del redivivo Giornalino del Paterazzo. La prima sfida era farlo rinascere dalle proprie ceneri come l’Araba Fenice.

La seconda consisteva nel dare continuità, cercando di rispettare la cadenza mensile per le successive pubblicazioni. La sfida più ardua era stimolare la curiostà dei destinatari, quindi di tutti Voi; ogni mese,  circa 200 Soci leggono uno o più articoli quindi supponiamo, forse con un po’ di presunzione, che la nostra “creatura” riesca ad intercettare il Vostro interesse.

In questi mesi la Redazione si è arricchita di nuove preziose collaborazioni quindi il materiale da pubblicare fortunatamente non manca. Insomma, per restare ancorati al microcosmo che ci accomuna, possiamo affermare che, dopo aver preso il largo, il giornalino procede verso il largo, barra al centro e vele a riva.

Per tutti noi è venuto il momento di fare una breve pausa, giusto il tempo di goderci un po’ di ferie, possibilmente solcando il mare su una barca a vela. In ogni caso, che si tratti di vacanze marine, montane, mondane o di qualsiasi altro tipo,

BUONE FERIE A TUTTI da parte della Redazione!

Ci rivedremo e ci rileggeremo a Settembre!

Buon Vento.

Mirco Mascotto